Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Mancini agli studenti: "Sapere è potere"
COSENZA

Mancini agli studenti:
"Sapere è potere"

anno scolastico, fermi, mancini, Cosenza, Calabria, Archivio
foto gazzetta del sud

C’era anche l’Assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione Nazionale e Comunitaria, Giacomo Mancini, alla cerimonia d’inaugurazione del nuovo anno scolastico 2013/2014 che si è svolta al Liceo Scientifico “Enrico Fermi” di Cosenza. "Voglio fare un grande in bocca al lupo alle studentesse agli studenti. Mi hanno sempre detto che “sapere è potere” – ha esordito Mancini -. Più ognuno di noi sa, legge e apprende più avrà la possibilità di affermarsi nel corso della propria vita. Quindi – ha proseguito l’Assessore – l’invito che vi faccio è quello di leggere il più possibile perché il libro rappresenta un patrimonio di conoscenze. Leggere significa anche visitare quei posti che non si ha la possibilità di raggiungere, permette di apprendere nozioni che vi possono mettere nelle condizioni di “salire la scala sociale”. Sapere è fondamentale per essere competitivi in una società complessa come quella di oggi. Inoltre – ha continuato Mancini spronando gli studenti presenti – è necessario che facciate sentire con forza la vostra voce critica alle istituzioni per chiedere il vostro diritto a fruire di ambienti dignitosi in cui studiare, di avere strutture ospitali e docenti preparati che vi formino al meglio delle possibilità che voi meritate. È questo l’augurio che vi faccio – ha concluso – con la speranza di vedervi presto protagonisti delle sfide e delle scelte del domani". Oltre all’Assessore Mancini erano presenti tutte le più importanti istituzioni cittadine, provinciali e regionali che hanno rivolto un messaggio augurale ai ragazzi, agli insegnanti e alle famiglie presenti. La mattinata è stata aperta dall’esibizione musicale della band del liceo “Fermi” e della Scuola Superiore di musica “F.Cilea”. Dopo i saluti del Dirigente Scolastico dell’istituto, Michela Bilotta, si sono susseguiti gli interventi delle istituzioni. 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook