Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA

Festival del Giallo
dal 18 al 20 ottobre

“Io, Detective!è il tema della seconda edizione del Festival del Giallo organizzato dalla Provincia di Cosenza e dal suo Assessorato alla Cultura ed in programma nel Palazzo di Piazza XV marzo dal 18 al 20 ottobre prossimi.  “ Una seconda edizione- come sottolineato dall’assessore alla Cultura Maria Francesca Corigliano anticipando  alla Stampa calendario e dettagli della manifestazione- che arriva consolidando l’iniziale idea di dare continuità a questa manifestazione e potendo contare sui numeri, assolutamente d’eccezione, registrati l’anno passato. Più di 4000 persone a seguire il festival, i suoi incontri; un favore di pubblico, il più eterogeneo, al quale ci siamo riferiti nell’elaborazione del fitto programma che consoliderà la formula già sperimentata introducendo alcune novità.!“ Un Festival che seppure giovane ha già conquistato un suo pregevole spazio grazie alla qualità della proposta ed al successo dello scorso anno- ha ripreso- che riserva un posto di piano alla lettura, e che è frutto di uno sforzo organizzativo notevole, nonché di una lunga preparazione”, sottolineati, questi ultimi, anche dalla dirigente del Settore Cultura Maria Francesca Gatto. Per i tre giorni del festival saranno presenti autori della narrativa di genere che, affiancati da giornalisti ed esperti, racconteranno i loro detective. Gli incontri copriranno tutto l’arco delle giornate.  Le mattine saranno dedicate al pubblico di lettori più giovani, studenti delle scuole medie e superiori, universitari con lezioni e dibattiti sulla narrativa poliziesca. I pomeriggi saranno caratterizzati da presentazioni di romanzi, con alcuni reading, nei quali la figura dell’investigatore emerge e diventa anche personaggio seriale.  Per concludere, in serata spazio ai talk show con attori di fiction poliziesche interpreti di personaggi entrati nel cuore di milioni di telespettatori. Per questi appuntamenti arriveranno Flavio Insinna, il capitano Anceschi delle prime puntate del fortunatissimo “don Matteo”; Simone Montedoro, il nuovo capitano Tommasi della stessa serie; Cesare Bocci, impareggiabile Mimì Augello immaginato da Andrea Camilleri quale fido braccio destro del commissario Montalbano. La seconda edizione del Festival del Giallo conterà ancora la presenza di 15 autori che pubblicano per le maggiori casi editrici ed il supporto di esperti di noir quali Luca Crovi, autore e sceneggiatore; Marco Piva, firma del seguitissimo blog “I Corpi freddi; Sebastiano Triulzi, giornalista di “Repubblica” .  Quale ospite d’eccezione è da segnalare il danese Jacob Melander, all’esordio in Italia con la sua opera prima che è già un successo.  

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook