Lunedì, 15 Ottobre 2018
FORZA ITALIA

Si dei fratelli Occhiuto
a Silvio Berlusconi

cesa, forza italia, mario occhiuto, roberto occhiuto, silvio berlusconi, udc, Cosenza, Archivio

Ritorno alla casa madre per il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto e per il fratello Roberto, già deputato dell’UDC. I due germani hanno aderito alla nuova Forza Italia. L’annuncio dopo un incontro, definito, molto cordiale e molto pregnante con il presidente Berlusconi.  Mario Occhiuto era stato il  fondatore del primo Club di Forza Italia nel 1993 a Cosenza . Roberto Occhiuto, dopo essere stato consigliere comunale a Cosenza  è passato a F.I. e  nel 2000 è stato il più  giovane consigliere regionale di Forza Italia. Poi la rottura con Berlusconi,  l’abbandono di Mario dalle politica, è tornato nel 2011 presentandosi a sindaco della città dei bruzi a capo della coalizione di centrodestra e ottenendo un ampio consenso, mentre Roberto è stato eletto due volte alla Camera con l’UDC ricoprendo anche la carica di vicepresidente della Commissione Bilancio. Alle scorse politiche ha ottenuto una ottima affermazione, ma il seggio gli è stato ‘soffiato’ da Cesa che ha optato per la Calabria. Apprezzamento è stato espresso tra gli altri dal capogruppo di F.I. in consiglio regionale  Ennio Morrone “Un impegno, una presenza, la loro, che senza dubbio rafforzerà il partito in Calabria e che testimonia la bontà del nostro operato per rilanciare Forza Italia a queste latitudini. Sono certo, infatti, che a breve altri amministratori, dirigenti e simpatizzanti seguiranno la medesima scelta”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X