Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Giovanni Donato rieletto segretario
CGIL COSENZA

Giovanni Donato
rieletto segretario

Giovanni Donato ottiene la rielezione a segretario della Cgil di Cosenza forte dei risultati raggiunti e sulla base di un articolato programma per i prossimi anni. Tre i punti principali contenuti nella relazione di Donato: referendum per l’area urbana cosentina, un piano straordinario del lavoro per le zone montane e una serie di proposte su legalità e mercato del lavoro. “Il tema dell’area urbana cosentina, che pure aveva dominato la scorsa tornata delle elezioni amministrative, da qualche tempo è sparito dal dibattito politico e ciò conferma il nostro sospetto che la discussione fosse finalizzata unicamente e in modo strumentale alla questione della metropolitana leggera. Donato rilancia anche l’allarme sulla criminalità e sull’illegalità diffuse nel Cosentino. “C’è un punto in cui la battaglia per la legalità – afferma - si innesta in maniera forte con la nostra azione ed è quello del mercato del lavoro. La Cgil di Cosenza condivide la proposta di legge elaborata dalla Flai nazionale contro il caporalato in agricoltura. Un progetto che prevede l’istituzione di un elenco pubblico e trasparente per le assunzioni, con il riconoscimento di una serie di premialità nei Psr a chi ricorre a queste liste e prevedendo maggiori controlli ispettivi per chi non usa la rete pubblica. Continueremo, inoltre, a proporre, insieme alla Fillea, agli enti locali di sottoscrivere con le parti sociali dei protocolli di legalità e di monitoraggio degli appalti in edilizia”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook