Martedì, 25 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
TEATRO RENDANO

'Il diavolo Custode'
successo per
Vincenzo Salemme

cosenza, il diavolo custode, teatro rendano, vincenzo salemme, Cosenza, Archivio

Tutto esaurito, ieri sera, per il terzo appuntamento della rassegna “Teatro di Primavera” al Rendano di Cosenza e nuovo sold out per la seconda replica del “Diavolo Custode” di Vincenzo Salemme in programma, questa sera. Lunghi applausi e tante risate per l’esilarante comicità di Salemme in “Il Diavolo Custode” che chiuderà proprio sul palco del teatro A. Rendano la sua lunga tournée. Il comico napoletano ha ricevuto due riconoscimenti. Il rosone d’argento dell’Agis Calabria e il Chicco D’Oro. Premio assegnato ogni anno al personaggio dello spettacolo più amato dal pubblico. Un gradito ritorno a Cosenza per Vincenzo Salemme che ripropone  nella rassegna “Teatro di Primavera” il suo spettacolo campione d’incassi. Il commediografo napoletano - vincitore in passato del Premio Totò e del Premio Vittorio Gassman - dimostra il suo valore a tutto tondo come autore, regista e attore di un testo teatrale che tratteggia con toni surreali la crisi economica e la perdita dei valori della nostra società. Gustavo, protagonista della commedia,  è un uomo onesto come tanti altri.  Titolare di un bar dal nome poco invitante “Vespasiano” si affanna quotidianamente per pagare il mutuo tra i litigi con la moglie,  i capricci della figlia che aspira a diventare velina e un fratello prete truffaldino.  Ma a salvarlo da questo inferno sale, sulla terra, il suo diavolo custode che gli offre una seconda possibilità. Salemme tratteggia gag esilaranti e siparietti di pura improvvisazione che si susseguono senza respiro, in uno spettacolo che rinnova e rende omaggio alla grande commedia napoletana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook