Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Comune-Ente Fiere scontro su rifiuti
CUPOLE GEODETICHE

Comune-Ente Fiere
scontro su rifiuti

cupole geodetiche, ente fiere cosenza, francesco savastano, mario occhiuto, rifiuti, Cosenza, Archivio
cupole geodetiche cs

Duello a distanza tra il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, e il commissario dell’Ente Fiere Cosenza, Francesco Savastano, che dopo la decisione dell’amministrazione comunale di adibire, nell’ambito dell’emergenza rifiuti, l’area delle cupole geodetiche a sito temporaneo di stoccaggio  ha presentato un esposto contro il sindaco per occupazione abusiva. Piccata la replica di Occhiuto. Dopo aver ricordato che l’area delle cupole, da tempo degradata e abbandonata è di proprietà del comune ed è stato utilizzato dall’Ente Autonomo Fiere di Cosenza in forza di un’apposita Convenzione ritiene “ paradossale che il commissario straordinario dell’Ente Fiere, dopo essersi disinteressato dell’area, lasciando che il sito si trasformasse in una discarica a cielo aperto, accusi l’Amministrazione comunale di impiantare “una vera e propria discarica”, “al posto della bonifica dell’area”.  E’ certamente una svista che la dice lunga sulla reale attenzione dell’Ente Fiere verso questo sito. Un sito che per anni è stato invaso da rifiuti d’ogni genere, amianto compreso, senza che l’Ente Fiere abbia mosso un dito, e solo ora che l’Amministrazione comunale lo ha non solo bonificato ma, proprio in virtù della destinazione a stoccaggio provvisorio e temporaneo dei rifiuti indifferenziati, sottoposto a pulizia e manutenzione quotidiane, a sorveglianza continua, a controlli sanitari regolari, il tutto attraverso una ditta specializzata, si grida all’abuso e si invocano autorizzazioni”. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook