Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il giorno della protesta presidio a Cosenza
CASSINTEGRATI

Il giorno della protesta
presidio a Cosenza

Anche a Cosenza in piazza prefettura la protesta del lavoratori in cassaintegrazione in deroga e mobilità. In migliaia hanno manifestato la propria disperazione davanti la prefettura con i rappresentanti di CGIL,CISL e UIL cosi come hanno fatto gli altri colleghi a Reggio e Catanzaro. Chidono un incontro urgente al governo per trovare le coperture mancanti per il 2013 e 2014. Da mesi non percepiscono il sussidio nè può bastare la mensilità annunciata nei giorni scorsi dalla regione. Ma non solo. Hanno chiesto di essere reimmessi nel circuito lavorativo, magari negli enti locali che ne hanno fatto richiesta, ma che non hanno ancora presentato i progetti. La rabbia dei lavoratori 'dimenticati' anche contro il governo che trova le risorse per dare un bonus da 80 euro a chi lavora e non trova le coperture per loro che percepiscono un misero sussidio che arriva con 10/15 mesi di ritardo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook