Sabato, 20 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA

Verdi all'attacco
Alfano ha candidato
un condannato

Un’Europa green, che punta sulle politiche ambientaliste, bonifiche e riconversione, e contro ogni forma mafia, anche quella del  clientelismo. C’erano tutti i temi cari ai Verdi nella manifestazione di presentazione dei candidati calabresi alle europee, a Cosenza,  ma a catturare l’attenzione l’ affondo durissimo del leader nazionale, Angelo Bonelli, candidato a Strasburgo,  ad Angelino Alfano e al ministero dell’Interno. Ha cercato di escludere i verdi dalla competizione, ma la lista è stata ammessa dalla Cassazione. “Alfano ha osteggiato in maniera furiosa la nostra presenza alle europee e poi ha candidato a Bruxelles, Scopelliti, un condannato. Per fortuna la Cassazione ha consentito che i verdi ci fossero e con loro l’opportunità per i cittadini di dare un voto utile ad un ambientalismo produttivo”. Insieme a Bonelli, il coordinatore regionale Aurelio Morrone e  i tre candidati calabresi: Giusy Elisa Romano, Francesco Cuconato e Francesca Mazzotti.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook