Lunedì, 21 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sbanda e impatta muore 30enne
COSENZA

Sbanda e impatta
muore 30enne

cosenza, francesco corallo, incidente mortale, polstrada, Cosenza, Calabria, Archivio

Era a bordo della sua auto e stava tornando a casa, ma per cause in corso d'accertamento è sbandato mentre percorreva la centralissima via Roma nel centro cittadino. A perdere la vita Francesco Corallo, 30 anni di Cosenza. Dopo aver perso il controllo dell'auto, una twingo, strisciato  contro il marciapiede, sbattuto contro il muro del  negozio di ceramica, nel tratto in cui insistono alcune scuole cittadine, è stato sbalzato fuori dalla vettura e si è schiantato contro un auto. Inutili i soccorsi dei sanitari che hanno potuto constatare il decesso del giovane. Sul posto immediatamente è giunta una pattuglia della polstrada di Cosenza che ha effettuato i rilievi del caso per poter ricostruire la dinamica dell'incidente. Non è escluso che sia stata l'alta velocità a provocare la perdita di controllo dell'auto, ma bisognerà attendere l'esito delle indagini degli uomini del comandante Antonio Provenzano per capire cosa ha provocato la morte di questo ragazzo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook