Lunedì, 06 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Detenuto evaso, anzi no si era nascosto
COSENZA

Detenuto evaso, anzi no
si era nascosto

Allarme rientrato al carcere di Cosenza. Il detenuto che si pensava fosse evase, in effetti si era perso all'interno dell'istituto penitenziario. Secondo indiscrezioni  l'uomo, un italiano di 45 anni, si era chiuso in una stanza non si sa se per mettere alla prova gli agenti e il sistema di sicurezza o per un banale scherzo o ancora o per stare da solo. Sta di fatto che risultava irreperibile ed è  scattato l'allarme. Allertate tutte le forze dell'ordine per una battuta esterna, poco dopo l'uomo è stato rintracciato durante la perlustrazione interna e immediatamente sono state sospese le attività di ricerca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook