Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Codice etico? Oliverio dice no problem!
REGIONALI

Codice etico?
Oliverio dice
no problem!

Mario Oliverio interviene sul richiamo della commissione parlamentare antimafia al rispetto del codice etico nelle prossime elezioni. “Sulla formazione di liste pulite e sulla necessità di una seria e rigorosa attenzione per impedire ogni forma di infiltrazione o condizionamento di tipo mafioso, mi sono già pronunciato nei giorni scorsi. Uno dei motivi di contrasto alla ipotesi della mia candidatura in qualche territorio della Calabria ed in qualche settore della politica, probabilmente è dovuto alla mia riconosciuta inflessibilità proprio su questo terreno. Il Codice Etico predisposto dalla Commissione Parlamentare Antimafia, per quanto mi riguarda, è un suggello, un opportuno riferimento istituzionale. In ogni caso, mi auguro che la politica, quella con la P maiuscola, all’insegna della trasparenza, della pulizia e del rigore morale, dovrebbe, a prescindere dalle apprezzabili iniziative della Commissione Antimafia, esprimere impostazioni e pratiche coerenti con una azione di contrasto alle mafie ed alla illegalità”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook