Martedì, 09 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Nobel a Calabria e Sicilia
MARE NOSTRUM

Nobel a Calabria
e Sicilia

calabria, diritti civili, franco corbelli, immigrazione, mare nostrum, premio nobel, sicilia, Cosenza, Calabria, Archivio

Il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, interviene sull’arrivo in Calabria, nei porti di Vibo e di Reggio, di due nuove navi della Marina Militare con altre migliaia di migranti, di diversi Paesi del mondo. “Quello che sta accadendo in queste ultime ore, la nave approdata a Vibo con oltre 800 migranti e il maxi sbarco previsto per il pomeriggio a Reggio, con altri 1800 migranti, è la conferma del ruolo centrale che la Calabria continua ad avere per affrontare il dramma dell’immigrazione. La Calabria continua ad essere assoluta e generosa protagonista  dell’accoglienza ai poveri migranti del mondo. La Calabria non può per questo essere lasciata da sola, va adeguatamente supportata, dal Governo italiano e dall’Unione Europea,  e premiata, come Diritti Civili, ha ufficialmente chiesto il 17 luglio scorso,  al Comitato Organizzatore, che ha sede ad Oslo, con l’assegnazione del Premio Nobel per la Pace, unitamente alla Sicilia e all’operazione Mare Nostrum. Sarebbe una grande ingiustizia se il Premio Nobel per la Pace, che sarà comunicato tra pochi giorni (il 15 ottobre), non dovesse premiare lo straordinario e generosissimo sforzo del popolo calabrese, unitamente a quello siciliano e agli operatori di Mare Nostrum, che continuano ogni giorno a salvare decine di migliaia di migranti. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook