Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Fiori e preghiere per il 2 novembre
COSENZA

Fiori e preghiere
per il 2 novembre

C'è la crisi, gli effetti sui bilanci familiari sono devastanti, ma in occasione delal ricorrenza dei defunti non si rinuncia a portare almeno un fiore sulla tomba dei propri cari. E così, come da tradizione, il primo e il due  novembre si registra il maggior afflusso di visitatori ai cimiteri. Cosenza non fa eccezione. Il mesto pellegrinaggio , favorito  dalle belle giornate è iniziato da ieri. Pochi soldi per comprare i fiori, si scelgono magari quelli più economici  ma non meno belli 2 euro e 50 ad esempio per un mazzo di margherite e crisantemi, e i prezzi , assicurano i fiorai non hanno subito  aumenti nel corso degli ultimi anni. E così inq uesto periodo  dell'anno nei cimiteri lumini accesi e fiori colorati adornano le lapidi. E' un modo per ricordare chi non c'è più. Si prega in silenzio  e a volte si lascia un fiore anche su quelle tombe tarscurate ed abbandonate. Incrementate nela città dei bruzi le corse degli autobus verso Colle Mussano

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook