Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGIONALI

Reddito minimo
126 mln di euro per
42 mila famiglie

calabria, partecipa calabria, povertà, reddito minimo garantito, Cosenza, Calabria, Archivio

Reddito minimo garantito per 42 mila famiglie calabresi. La proposta del movimento Partecipa Calabria è contenuta nel piano anticrisi #welfareconcreto. Stimata una copertura finanziaria di 126 milioni di euro per un sostegno economico di 3 mila euro annui per 42 mila famiglie calabresi. Obiettivo? Contrastare il crescente disagio economico che in Calabria colpisce la metà dei nuclei familiari, partendo dalle famiglie in povertà assoluta. Partecipa Calabria: «Un’altra misura concreta e necessaria per contrastare la continua perdita di potere di acquisto da parte dei calabresi per la crisi economica e per l’innalzamento delle tasse. Non è più tollerabile assistere indifferenti alla disperazione crescente delle nostre famiglie».  Le famiglie calabresi sono al collasso: in un solo anno, dal 2012 al 2013, quasi 795 mila nuclei familiari hanno ridotto considerevolmente i loro consumi di oltre 1.240 milioni di euro pari al 4,5% del prodotto interno lordo regionale. Cresce complessivamente l’area dell’impoverimento: il disagio economico ha colpito oltre 71 mila famiglie in più rispetto al 2012. Le risorse per l’attivazione dell’intervento ovvero 126 milioni di euro troverebbero  copertura nella fase attuativa dell’Obiettivo Tematico 9 “Inclusione sociale e lotta alla povertà” del Programma Operativo 2014 – 2020 della Regione Calabria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook