Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Si dimette Auteri il direttore f.f.
OSPEDALE COSENZA

Si dimette Auteri
il direttore f.f.

Non c’è pace all’Annunziata di Cosenza. Il presidio ospedaliero resta senza vertici. Il direttore generale facente funzioni, William Auteri, e il direttore amministrativo, Marco Aloise, si sono dimessi. Hanno rassegnato il mandato nelle mani del generale Pezzi, che a novembre, poco prima delle elezioni regionali aveva affidato loro l’incarico di traghettare l’azienda in attesa delle  determinazioni una volta eletto il nuovo governo regionale. Il generale, commissario alla salute, aveva fatto piazza pulita dell’infornata di nomine commissariali varata dalla giunta Stasi sia nella asp che nelle aziende ospedaliere. A Cosenza era stato chiamato William Auteri, direttore dell’unità operativa di radiologia, un professionista esperto, un medico che conosce bene il presidio dell’annunziato, le sue criticità, le sue dinamiche. Il direttore generale facente funzioni si era messo subito al lavoro per cercare di tamponare le emergenze, soprattutto quelle inerenti la carenza di personale medico e infermieristico, non rinunciando a gettare le basi per una piano di riorganizzazione. Un tentativo portato avanti tra mille difficoltà e qualche inevitabile accenno ostruzionistico. Oggi le dimissioni. Auteri getta la spugna. Certo il suo era un incarico a termine, ma perché anticipare la fine? Insostenibile la situazione all’Annunziata? Difficoltà operative anche in considerazione del fatto che da qui a qualche settimana ci sarà sicuramente un nuovo cambio? Domande a cui si attende di dare risposte, per il momento l’interessato non commenta. Resterà comunque in carica fino a fine mese, come prevede la normativa, poi si vedrà. Anche perché c’è da sciogliere il nodo della competenza del dipartimento della salute. Resterà Pezzi  o sarà il neo governatore Mario Oliverio il nuovo commissario?  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook