Sabato, 15 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Servizio di leva ministero discrimina
SCUOLA

Servizio di leva
ministero discrimina

miur, scuola, sen. molinari, servizio leva, Cosenza, Calabria, Archivio

Servizio di leva e insegnamento. Il sen. Francesco Molinari, ex 5 Stelle presentta una interrogazione su quello che definisce “L’ennesimo odioso atto della burocrazia italiana. Esiste una questione in sospeso che riguarda il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e l'interpretazione circa la validità del servizio di leva ai fini della formazione delle graduatorie e interessa tutti quei docenti che hanno svolto il servizio militare prima del 2005 (anno in cui è stato abolito l’obbligo di servizio).  Secondo un'interpretazione inaugurata con il Decreto Direttoriale del Ministero della Pubblica Istruzione del 31 Marzo 2005 e proseguita nel tempo con successivi Decreti Ministeriali, "Il servizio militare di leva ed i servizi sostitutivi assimilati per legge sono valutati solo se prestati in costanza di nomina”. Ovvero, secondo una visione angusta, se un insegnante aveva un contratto a tempo determinato o indeterminato con una scuola e nel mentre è stato obbligato a partire per il servizio militare, solo in tal caso il servizio può essere considerato valido come punteggio per eventuali graduatorie o concorsi. Una normativa che favorisce, irragionevolmente, solo coloro che abbiano avuto la buona sorte di effettuare il servizio militare durante l’espletamento dell’attività di insegnamento e non anche coloro che avrebbero potuto svolgere i medesimi incarichi ma senza poterlo fare, trovandosi sotto le armi.Chi in passato ha svolto il servizio di leva obbligatoria, senza trovarsi in costanza di nomina, si trova quindi a non vedersi valutato tale periodo in forza del servigio reso alla nazione. Una vera ingiustizia visto che il Testo Unico d’Istruzione (ai sensi dell'art. 485, comma 7, del D.lgs. 297/1994) dice a chiare lettere che “ai fini della carriera il servizio di leva ha validità a tutti gli effetti”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook