Martedì, 09 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Strisce blu in città appello della Uil
COSENZA

Strisce blu in città
appello della Uil

parcheggi, uil, Cosenza, Archivio
bonventura ferri UIL

La UIL Pubblica Amministrazione di Cosenza chiede un incontro al Sindaco Mario Occhiuto per  "un problema- si legge in una nota- che attualmente grava sui lavoratori ma che può trovare la sua soluzione nelle stanze del comune bruzio". "Negli uffici pubblici della città ogni giorno giungono decine di lavoratori dai tanti paesi della provincia che, a causa della scarsa disponibilità di parcheggi gratuiti, sono costretti a pagare cifre ormai insostenibili per parcheggiare la propria autovettura nelle strisce blu o, peggio, in aree abusive. In città sono noti a tutti i problemi di parcheggio nelle vicinanze della Prefettura, dell’Inps, dell’Agenzia delle Entrate come nelle adiacenze degli altri uffici pubblici - sostiene Bonaventura Ferri, Segretario Generale della UIL PA di Cosenza - e per questa situazione chiediamo che, in mancanza di appositi spazi da destinare a parcheggio gratuito, anche i lavoratori degli uffici pubblici abbiano la possibilità di accedere alle tariffe di parcheggio attualmente previste per i residenti con costi ragionevoli e sostenibili."

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook