Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Calabria-Marocco sinergia Confapi
EXPORT

Calabria-Marocco
sinergia Confapi

Le aziende calabresi guardano ai Paesi del Maghreb, ed in particolare al Marocco che mostra una economia interna in forte crescita con un PIL pari a +4,4% (anno 2013). Confapi Calabria ha organizzato una  conference call con il Direttore ICE, l'Agenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, del Marocco  Giovanni Bifulco, realizzando un tavolo di lavoro con le imprese del settore edilizia e impiantistica. Una conference call che è servita per fare il punto sulle opporutnità e valutare le possibilità concrete di investimento nell’ambito dell’edilizia residenziale di lusso e delle infrastrutture. “Il Marocco, come tutti i Paesi del nord Africa – ha spiegato la delegata Export di Confapi Calabria, Serena Collorafi - mostra un bisogno crescente nei settori delle attrezzature, dell’energia e delle opere pubbliche. Tra le opportunità più interessanti  si annoverano l’attuazione di Piani di edilizia residenziale e commerciale, con la pianificazione di grandi centri commerciali, tra cui la Plan Rawaj e gli investimenti di 250 milioni di euro  per Casablanca, 561 milioni di euro per Marrakech e 92,5 milioni di euro per Salè.” Ma oltre a quello dell'edilizia, ci sono altri settori di crescita dove le aziende calabresi possono investire. Sono quelli dell’industria dell'automotive  dell’elettronica e del turismo. Soddisfazione è stata espressa del Presidente di Confapi Calabria, Francesco Napoli: “Siamo certi che il ventaglio di opportunità per le aziende calabresi saranno sempre maggiori e Confapi aspira a diventare punto di riferimento per nuovi bussiness delle nostre imprese”. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook