Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sede Banco alimentare problema da risolvere
COSENZA

Sede Banco alimentare
problema da risolvere

La Fiom della Calabria è vicina agli operatori del Banco Alimentare e sostiene il loro accorato appello alle istituzioni calabresi a partire dalla Provincia di cosenza e dalal Regione calabria per risolvere il problema dello stoccaggio delle risorse alimentari, dopo la lettera di cessazione della concessione della sede del Comac di Montalto, finora ,essa a disposizione dalla Provincia". E' quanto afferma il segreterio , Massimo Covello che aggiunge: 2 la gravissima e perdurante crisi ha purtroppo allargato l'area della povertà nella nostra regione edesteso il numero di coloro che fanno ricorso agli aiuti alimentari. Per alleviare questa condizione certificata , straordinaria è l'azione che il Banco Alimentare ha compiuto e sta compiendo in questi anni, coordinando, smistando e promuovendo gli aiuti provenienti da diversi donatori. Non è possibile che tale indispensabile azione venga messa in discussione per questioni a cui è possibile dare immediata e certa soluzione. La Fiom della Calabria- assicura- agirà per quanto è nelle sue possibilità a sostegno del Banco Alimentare nello spirito di quella "coalizione sociale" fortemente interessata tra l'altro a sostenere gli ultimi, a promuovere tutele e a soddisfare i bisogni"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook