Domenica, 07 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Tentato omicidio neonato Cosenza appello a denuncia
OSSERVATORIO MINORI

Tentato omicidio
neonato Cosenza
appello a denuncia

Sulla raccapricciante vicenda di Cosenza, il tentato omicidio di un neonato da parte del padre, interviene sociologo Antonio Marziale, presidente dell'Osservatorio sui Diritti dei Minori, "Ciò che risalta da questa turpe vicenda è l'importanza di denunciare al primo segnale di violenza, senza attendere cambiamenti che verosimilmente non interverranno mai. La moglie - aggiunge - ha confessato che, durante la gravidanza, l'uomo ha tentato di farla abortire a suon di pallonate nella pancia, e davanti a questo scenario, c'è da chiedersi perché lei non lo abbia denunciato, per paura forse? Tutto può starci, anche la percezione della flebile consistenza di un sistema repressivo facilmente valicabile da cavilli fin troppo garantisti. Ma, in ogni caso la denuncia può salvare e questa storia lo dimostra. Rimane il fatto che la violenza su donne e bambini deve trovare davvero priorità nell'agenda politica. Questa volta il bambino si è salvato, ma troppi sono i segnali del disagio psicosociale, che non lasciano presagire tempo bello nell'immediatezza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook