Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA

Nomine dirigenti
NDC si oppone

No alla nomina di nuovi dirigenti al Comune di Cosenza. E' netta la posizione del Ncd. "Abbiamo appreso oggi sulla stampa - si legge in una nota - che il Comune di Cosenza si appresterebbe a nominare nuovi dirigenti. Bisogna premettere che e' vigente il vulnus genetico della nomina degli attuali tre dirigenti esterni, avvenuta a giugno 2011, senza rispettare i dettami e i vincoli del Testo Unico sul Pubblico Impiego (integrato dalla legge Brunetta) sia per quanto attiene all'obbligatorieta' dell'evidenza pubblica e valutazione comparativa dei requisiti e dei titoli, sia per quanto attiene il vincolo numerico dell'8% di percentuale complessiva della dirigenza esterna. Allora, l'amministrazione comunale, in concomitanza del conferimento dei tre incarichi dirigenziali esterni attualmente vigenti, revoco' il concorso regolarmente espletato per 7 dirigenti di area tecnica e per 4 dirigenti di area amministrativa. Oggi, la motivazione fondante della revoca, basata sulla mancata capienza di 11 dirigenti nella pianta organica, medio tempore ridimensionata, non e' piu' attuale, atteso che, come si legge dalla stampa e come lascia prevedere l'eta' anagrafica di alcuni dirigenti di ruolo, ci sono imminenti pensionamenti. Ci sarebbe da augurarsi, nel segno della trasparenza e dell'imparzialita' tanto sbandierata, che l'amministrazione voglia finalmente prendere atto del fatto che i vincitori di quel concorso oggi finalmente trovano spazio in pianta organica, anche per porre fine ad un contenzioso che esporrebbe l'amministrazione a ulteriori possibili danni". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook