Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Colonna Sosno torna in città
COSENZA

Colonna Sosno
torna in città

“Cosenza si appresta a diventare una città opera d’arte. Una città la cui idea portante è quella di vivere come un grande scenario di eventi anche all’aperto, snodandosi lungo l’asse longitudinale che parte da Piazza Bilotti e arriva fino al cuore del centro storico”. La Cosenza dei prossimi mesi e dei prossimi anni è già ben chiara nella mente del Sindaco Mario Occhiuto che questa mattina ne ha delineato  i contorni, in occasione del completamento del restauro e della riconsegna alla città della colonna dorica di Sacha Sosno, una delle tre colonne dell’artista franco-estone che fanno parte del Museo all’aperto Bilotti e che era stata danneggiata il 23 novembre del 2013, da un mezzo della società “Ecologia Oggi” che, del tutto involontariamente, l’aveva urtata, mentre stava effettuando una manovra, mandandola in frantumi. Questa mattina la statua è stata scoperta una seconda volta, dopo il restauro, ed è quindi tornata a far compagnia alle altre due colonne doriche del trittico di Sosno, ricomponendo l’unicum originario.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook