Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Cgil al Provveditorato "condotta antisindacale"
COSENZA

Cgil al Provveditorato
"condotta antisindacale"

La cgil punta l'indice contro il Provveditorato agli studi di Cosenza. "Nonostante le denunce e le prese di posizione della Fp Cgil, al Provveditorato agli studi di Cosenza si protraggono atteggiamenti antisindacali- si legge in una nota firmata da Franca Sciolino segretaria generale FP Cgil di Cosenza-  e azioni in disprezzo delle più semplici regole di convivenza e di relazione tra la dirigenza e le organizzazioni sindacali." "Lo scorso 22 gennaio avevamo richiesto al dirigente del Provveditorato un incontro ad hoc - continua la nota- per discutere della mancanza di comunicazione tra i vertici e la FP CGIL, da svolgere anche in tavoli separati rispetto alle altre sigle sindacali. La dirigenza, finalmente, dopo diverse sollecitazioni e ben quattro mesi d'attesa, ha inteso accordarci l'incontro il 4 maggio scorso." "All'appuntamento la FP Cgil si è presentata con i migliori propositi, pronta a instaurare un dialogo costruttivo con i vertici del Provveditorato nell'ottica di tutelare gli interessi dei lavoratori. Tuttavia, con nostro sommo rammarico, il dirigente non si presentava all'incontro e, successivamente, inviava la comunicazione del posticipo della riunione al 7 maggio 2015, senza una specifica motivazione del rinvio.""Questo atteggiamento- conclude la nota-  che non può non accentuare ancora di più i motivi di contrasto tra la Fp Cgil e la dirigenza del Provveditorato, che in barba a qualsiasi norma continua ad indire riunioni senza attuare l'istituto dell'informazione preventiva. Un atteggiamento che travalica le prerogative assegnate alla parte pubblica dalle corrette relazioni sindacali e per il quale saremo costretti a presentare regolare diffida."

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook