Martedì, 20 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA

Crolli centro storico
PD chiede interventi

Il centro storico di Cosenza continua a sgretolarsi inesorabilmente. Ieri sera un altro crollo, un solaio dell'altra porzione del palazzo rimasto in piedi in via B. Bombini 2. Su questa che rischia di diventare una emergenza interviene il PD di Cosenza con il segretario provinciale Guglielmelli. "Anche questa volta, per fortuna, e' solo per miracolo che non si e' registrata alcuna vittima. In questo caso, pero', cio' che inquieta e rende piu' drammatico l'episodio e' il fatto che il crollo sia avvenuto dopo la disposizione di messa in sicurezza deliberata dal Comune di Cosenza e che prevede la spesa di ben 200mila euro con relativa ordinanza di somma urgenza. E' ormai fin troppo chiaro che si va profilando una situazione di forte allarme per rischi sempre piu' incombenti e diffusi in vari comparti del Centro Storico. Il Sindaco di Cosenza non puo' delegare la magistratura per fronteggiare questa grave emergenza. Non si puo' piu' perdere altro tempo: il Comune oltre a richiedere alla Regione ed al Governo la dichiarazione dello stato di emergenza deve innanzitutto segnalare il grave rischio che si manifesta al Dipartimento della Protezione Civile Nazionale per come ha evidenziato questa mattina nell'aula della Camera dei deputati il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Giacomelli nel corso del suo intervento in risposta alla interpellanza che i deputati democratici hanno presentato nei giorni scorsi per sollecitare l'urgenza di interventi". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook