Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
OSPEDALE COSENZA

Relazione con il padre
infermiera minacciata

Denunciato a piede libero dalla polizia  P.S.C. 32 anni, guardia giurata,  per minaccia aggravata nei confronti di un’infermiera in servizio presso il “triage” del Pronto Soccorso del locale Ospedale Civile dell’Annunziata. La guardia giurata, in servizio di vigilanza presso un istituto di credito della città, si era presentato, in divisa, presso il pronto soccorso dell’Ospedale chiedendo dell’infermiera e dopo averla rintracciata l’ha minacciata di morte perché, a suo dire, aveva intrecciato una relazione con suo padre. L’uomo,  in evidente stato di agitazione, è stato calmato e bloccato da un agente del posto fisso di polizia, nel frattempo sono arrivati gli agenti di una volante che  hanno sequestrato l’arma e le munizioni detenute dalla guardia giurata. L’infermiera sotto shock è stata soccorsa. La guardia giurata sottoposta a terapia farmacologica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook