Mercoledì, 17 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Guccione avverte rischio commissariamento
RIFIUTI

Guccione avverte
rischio commissariamento

 “Aggiornamento del Piano regionale di gestione dei rifiuti. La Regione Calabria è in gravissimo ritardo, rischia di essere presto esautorata dei suoi poteri ed ancora una volta commissariata dal Governo nazionale per reiterata inerzia nell'adottare i provvedimenti necessari e richiesti per uscire dalla crisi in cui versa da tempo l'intero ciclo. È urgente ed improcrastinabile che il Consiglio Regionale venga convocato ad hoc per confrontarsi sulle determinazioni da assumere per evitare che i calabresi debbano subire un'emergenza ancora maggiore in tema di smaltimento dei rifiuti”. È quanto denuncia e propone il consigliere regionale del PD Carlo Guccione alla luce dell'ultimo sollecito destinato dalla Direzione Generale per i Rifiuti e l'Inquinamento al Presidente della Regione Calabria Oliverio ed al Dipartimento Politiche per l'Ambiente. Il rischio dietro l'angolo – aggiunge Guccione – è quello di vedere ulteriormente commissariate le Istituzioni e la Politica calabresi per manifesta incapacità ed inadeguatezza rispetto ad una priorità che andava e che va invece governata con consapevolezza certo dell'emergenza ereditata ma con altrettanta consapevolezza delle soluzioni concrete ed alternative, tutte già disponibili e sul piatto, per far uscire questa terra da una vergognosa condizione di minorità su questo come, purtroppo, su altri capitoli. Serve quindi – conclude il consigliere regionale – un urgente confronto nella massima assemblea regionale perché ognuno possa assumersi le proprie responsabilità e contribuire ad indicare proposte alterative all'inaccettabile collasso definivo sulla questione rifiuti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook