Venerdì, 18 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Delitto Avato, si indaga sui legami familiari
SAN COSMO ALBANESE

Delitto Avato, si indaga sui legami familiari

carmine avato, omicidio, san cosmo albanese, Cosenza, Archivio
Delitto Avato, si indaga sui legami familiari

Il muratore di San Cosmo Albanese è stato freddato con cinque colpi di pistola davanti alla porta della sua abitazione il 14 novembre scorso. Subito dopo, attorno alle 12,30 è prevista l’udienza di convalida per il fermo del presunto mandante dell’omicidio, ossia Salvatore Buffone, 31 anni, cognato della vittima, che sarà assistito dagli avvocati Massimiliano Coppa e Chiara Penna del foro di Cosenza. A quanto si è appreso, quest’ultimo, nella serata di domenica si è recato nella caserma dei carabinieri di Corigliano, dove era presente anche il pubblico ministero Maria Grazia Anastasia, ma alla richiesta di procedere con l’interrogatorio si è avvalso della facoltà di non rispondere.

L'approfondimento nell'edizione della Gazzetta del Sud in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook