Lunedì, 06 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Prot. Civ. "Il mare sta aiutando il deflusso"
NEL COSENTINO

Prot. Civ. "Il mare
sta aiutando il deflusso"

crati, Cosenza, Archivio
Prot. Civ. "Il mare sta aiutando il deflusso"

"L'acqua sta defluendo anche perché il mare è meno agitato di ieri e questo permette uno smaltimento più veloce". Lo ha detto il direttore regionale della Protezione Civile, Carlo Tansi, circa la situazione del fiume Crati. "La situazione, quindi, è in miglioramento, però, non possiamo - ha aggiunto - essere ancora completamente certi del definitivo miglioramento fino a quando non passa non finisce l'allerta meteo. Il crati, perciò, continua a essere monitorato a vista. Noi abbiamo in vari punti, quelli più critici, sin da ieri pomeriggio le nostre squadre di Protezione Civile e molte squadre di associazioni volontarie". "Siamo in contatto anche - ha concluso - con il comune di Corigliano perché in quel Comune c'è una zona, Thurio, di forte criticità dove il Crati sta erodendo un argine e alcune famiglie sono a rischio. Però tutto è sotto controllo".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook