Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA

Centro scommesse
non autorizzato

centro scommesse, cosenza, Cosenza, Archivio
Centro scommesse non autorizzato

La Guardia di finanza di Cosenza ha sequestrato un circolo ricreativo all'interno del quale venivano giocate centinaia di scommesse sportive per conto di allibratori maltesi. Il titolare dell'associazione che gestiva il circolo è stato denunciato per esercizio abusivo di attività di gioco e scommessa.
All'interno della struttura i finanzieri hanno trovato alcuni computer, tabulati con le quote offerte dai bookmaker stranieri per le partite di calcio di tutto il mondo. Dagli accertamenti è emerso anche che il circolo ricreativo era privo delle autorizzazioni e delle norme di sicurezza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook