Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Occhiuto: sfido le manovre di palazzo
COSENZA

Occhiuto: sfido le manovre di palazzo

di
cosenza, mario occhiuto, Cosenza, Archivio
Occhiuto: sfido le manovre di palazzo

Il primo cittadino, sfiduciato l'8 febbraio da 17 consiglieri, non molla. In una intervista rilasciata a Gazzetta del Sud, l’ex sindaco Mario Occhiuto racconta del suo rapporto con Silvio Berlusconi – «Mi ha detto che è il massimo esperto di traditori» – e lancia la sfida alla “grande armata” messa in piedi dal centrosinistra per affrontarlo alle elezioni amministrative di giugno. «La gente» dice «deve andare a votare contro le manovre di palazzo».

Occhiuto sarà sostenuto da almeno 9 liste civiche, rinunciando al simbolo del suo partito (Forza Italia) rispetto al quale - ha detto - "non rinnego però l'appartenenza". Entro il fine settimana, invece, il centrosinistra deciderà se concorrere alla Comunali con un candidato unitario. 

L'approfondimento nell'edizione in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook