Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
NEL COSENTINO

Castrovillari, in più di trentamila per i carri allegorici

di
carnevale, castrovillari, Cosenza, Archivio
Castrovillari, in più di trentamila per i carri allegorici

CASTROVILLARI

Missione compiuta per l’edizione n° 59 del Carnevale di Castrovillari e Festival internazionale del folklore, appuntamento storico coi carri - finalmente in buon numero - ma soprattutto con le maschere.

Più di 1.500 i figuranti, tra cui tantissimi giovani, si sono scatenati su Corso Calabria e Corso Garibaldi. Una grande dimostrazione di longevità, quella emersa in oltre cinque ore di sfilata, per un appuntamento che, al netto della pioggia di domenica, ieri pomeriggio ha fatto registrare più di 30 mila presenze; 17 gruppi mascherati; sei gruppi folklorici ed una serie di concerti, tra cui quelli conclusivi di Lucrezia Cavaliere e della Ciccio Nucera Band. La musica ed i canti del Gruppo della Pro loco hanno introdotto la cerimonia di chiusura con tanto di falò del “Re burlone”, in Piazza Municipio; poi l'arrivo della Quaresima. Riflettori chiaramente puntati sul corso dei gruppi mascherati.

Il Liceo scientifico Mattei s'è aggiudicato il premio “Franco Minasi” con un punteggio davvero elevato: 771 voti; al secondo posto i giovanissimi della Scuola dell'infanzia 1° Circolo-Ss Medici (761 voti); mentre sul gradino più basso i colleghi della Scuola media con “l'Apparenza inganna” (742 voti).

Molto più combattuto il duello riservato ai carri allegorici. Al primo posto s'è piazzato il “Carnival fest” (801 voti). I decibel, ma soprattutto il carro di “Harry Potter” ha, per un soffio, raggiunto il secondo gradino del podio con 799 preferenze. Soddisfazione per la riuscita dell'evento è stata espressa dal sindaco Domenico Lo Polito; ma soprattutto dal presidente della Pro loco, Eugenio Iannelli e dal direttore artistico, Gerardo Bonifati.

Focus

È andato ai “Senza sinzu” il XV Concorso per serenate tradizionali “Gianni Francomano” che si è svolto giovedì in Via Alfano e del rione “Pontaniddu”. L’edizione n° 59 edizione ha raggiunto un successo di pubblico che ha realmente lasciato senza fiato: un traguardo che la Pro loco ha tutta l'intenzione di organizzare in futuro con nuove e più corpose risorse. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook