Venerdì, 30 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Donna prende a calci e pugni i carabinieri
DIMANTE (COSENZA)

Donna prende a calci e pugni i carabinieri

cosenza, diamante, Cosenza, Calabria, Archivio
Donna prende a calci e pugni i carabinieri

Non accetta di farsi controllare dai carabinieri e li aggredisce a calci e pugni dopo averli minacciati. Una donna di 33 anni è stata arrestata a Diamante dai carabinieri della Compagnia di Scalea con l'accusa di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. I militari, nel corso di una serie di controlli finalizzati alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, si sono recati in un locale della movida dell'Alto Tirreno cosentino per effettuare una serie di controlli. E' stato a quel punto che la donna, allo scopo di sottrarsi al controllo, ha dapprima minacciato i militari e poi si è avventata contro di loro sferrando calci e pugni fino ad essere immobilizzata e arrestata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook