Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Pusher prova a fuggire in Ducati Inseguito e arrestato dalla polizia
COSENZA

Pusher prova a fuggire in Ducati Inseguito e arrestato dalla polizia

arrestato, cosenza, pusher, Cosenza, Archivio
Pusher prova a fuggire in Ducati Inseguito e arrestato dalla polizia

Un inseguimento ad alta tensione nel cuore della città. Una folle corsa a bordo d’una potente Ducati Monster lanciata a tutta velocità pur di sfuggire ai poliziotti della squadra mobile bruzia. Un pericoloso tentativo di darsela a gambe che alla fine dei conti non ha dato i frutti sperati dal “centauro”. È infatti finito in manette Giovanni Aiello, il 27enne cosentino che giovedì pomeriggio ha provato in tutti i modi a seminare gli agenti alle sue calcagna. Più che chiaro il motivo di quella fretta: i detective del vicequestore Giuseppe Zanfini, capo della Mobile cittadina, hanno infatti trovato in possesso di Aiello un etto di hashish e una manciata di grammi di cocaina. Per questo motivo il giovane è stato arrestato per spaccio di stupefacenti, accusa che s’aggiunge a quella di resistenza a pubblico ufficiale per il rischioso tentativo di fuga a tutto gas.

Leggi l'intero articolo nell'edizione in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook