Venerdì, 17 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Si rovescia una barca, muore un 19enne
MARATEA

Si rovescia una barca, muore un 19enne

cosenza, dispersi in mare, lagonegro, maratea, tortora, Cosenza, Calabria, Archivio
Si rovescia una barca, muore un 19enne

Disperso in mare dalla serata di ieri, un giovane di 19 anni, Renzo Cetraro, di Tortora (Cosenza), è stato trovato morto nelle acque di Maratea (Potenza), al confine tra Basilicata e Calabria. Secondo quanto si è appreso, il giovane era su una barca - che si è rovesciata - insieme a un 29enne, Giuseppe Amendolara, che, invece, dopo essere rimasto aggrappato alla piccola imbarcazione per molte ore, è stato messo in salvo e ora si trova ricoverato in condizioni non gravi all'ospedale di Lagonegro (Potenza). I due sarebbero usciti a mare nel pomeriggio di ieri per pescare, ma sarebbero stati sorpresi da un improvviso peggioramento delle condizioni meteorologiche.

Le operazioni di recupero e salvataggio sono state coordinate dalla Direzione marittima di Reggio Calabria della Guardia Costiera, in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Maratea. Il 29enne messo in salvo è stato trasportato all'ospedale di Lagonegro dagli operatori sanitari del 118 "Basilicata soccorso".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook