Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
ACRI (COSENZA)

Litiga con familiari e distrugge recinto

acri, cosenza, Cosenza, Archivio
Litiga con familiari e distrugge recinto

Un 46enne cosentino, residente ad Acri, ha demolito la recinzione esterna dell'azienda agricola di famiglia con un "Caterpillar". Secondo la ricostruzione dei carabinieri, l'uomo, a causa di dissidi familiari, ieri sera ha prima discusso e minacciato i propri parenti e poi si è recato nell'azienda di famiglia con l'intento di distruggerla. I carabinieri lo hanno arrestato con l'accusa di minaccia, danneggiamento e porto abusivo di armi e munizioni.
Nel corso della perquisizione a casa, infatti, sono state trovate, nascoste nel cruscotto dell'autovettura, una pistola cal. 9 e otto cartucce calibro 7.65 parabellum.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook