Domenica, 07 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sindaco minacciato con un bastone
MIRTO CROSIA

Sindaco minacciato con un bastone

di

Un altro amministratore nel mirino. I sindaci stanno sopportando il peso delle difficili situazioni determinate dalla crisi economica. L’ultimo grave episodio è avvenuto a Mirto Crosia, in provincia di Cosenza, dove il primo cittadino Antonio Russo è stato minacciato ed aggredito. I fatti risalirebbero a qualche giorno fa e si sarebbero consumati in pieno giorno. Per come si apprende attorno alle 12 di martedì scorso il sindaco stava rientrando a casa, quando proprio a due passi dall’ingresso della propria abitazione ha notato un uomo del posto che brandiva un bastone tipo mazza da baseball. Russo che era a bordo di un’ autovettura, si è fermato dinnanzi alla propria casa e lo sconosciuto gli si è avventato contro. Appena l’uomo politico ha aperto la portiera l’aggressore ha iniziato ad inveire in malo modo invitandolo a scendere dall’auto perché lo avrebbe preso a mazzate. L'aggressione si è limitata ad essere solo verbale, per quanto pesante, perchè in strada era presente un’altra persona, che è intervenuta cercando prima di trattenere e, poi, di allontanare l’uomo, evitando così che la situazione potesse degenerare e che quindi succedesse il peggio. Sulla vicenda, al momento, stanno indagando i Carabinieri della stazione di Mirto-Crosia, ai quali il primo cittadino ha subito sporto regolare denuncia su quanto accaduto. Gl’investigatori avrebbero già identificato l’aggressore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook