Martedì, 07 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Contributi Inps, denunciati 165 falsi braccianti
COSENZA

Contributi Inps, denunciati 165 falsi braccianti

Una truffa ai danni dell'Inps per circa 800 mila euro è stata scoperta dai finanzieri di Corigliano Calabro che hanno denunciato 165 falsi braccianti agricoli e i rappresentanti legali di tre aziende al termine di un'indagine coordinata dalla Procura di Castrovillari. Ad attuare la truffa, secondo le indagini, una società di persone e due ditte individuali. Le imprese presentavano all'Ente falsi contratti di fornitura del frutto e/o di comodato d'uso gratuito di terreni - riconducibili a soggetti ignari e completamente estranei - oltre a fasulle denunce aziendali trimestrali attestanti l'impiego, mai avvenuto, di operai, al fine di ottenere l'indebita percezione di indennità di disoccupazione, malattia e maternità. Nel corso delle indagini, i finanzieri hanno acquisito informazioni anche da soggetti falsamente indicati nei documenti inoltrati all'Inps. Dalla documentazione è anche emersa la falsa dichiarazione, da parte del datore di lavoro, di circa 20.000 giornate lavorative mai effettuate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook