Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Assalto con "spaccata" alla Rem
COSENZA

Assalto con "spaccata" alla Rem

di
cosenza, rem, Cosenza, Calabria, Archivio
Assalto con "spaccata" alla Rem

La banda della “spaccata” rispunta sulle rive del Crati. Un ritorno contraddistinto dal clamore, con uno spregiudicato assalto notturno a uno degli esercizi commerciali più noti della città.

Tutto è avvenuto ieri intorno alle 4.30, davanti al negozio d’elettrodomestici Rem di via dell’Accoglienza, a pochi metri dallo svincolo bruzio dell’Autostrada del Mediterraneo e dal centro direzionale dell’Anas. Alcuni malviventi a bordo d’una Fiat Punto, dopo aver verificato che nessuno si trovasse nei paraggi, hanno dato gas all’auto piombando contro una delle saracinesche della conosciuta e frequentata rivendita. Sfondato l’ingresso, i banditi si sono introdotti nell’esercizio commerciale per rubare quanta più roba possibile. Il principale obiettivo del loro raid era comunque la cassaforte, asportata e portata via insieme a un po’ di materiale esposto nel negozio. Un’azione fulminea, messa a segno in pochissimi minuti. Il gesto così eclatante e il concreto rischio di essere scoperti ha infatti messo fretta ai malviventi, che subito dopo il “colpo” sono spariti nel nulla.

Secondo una prima stima il bottino dovrebbe ammontare a circa tremila euro. Il titolare, nonostante il danno subìto, ha voluto immediatamente rimettersi al lavoro. Del caso è stata informata la Procura guidata da Mario Spagnuolo, impegnata a coordinare le indagini per incastrare la banda.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook