Sabato, 22 Settembre 2018
CORIGLIANO CALABRO

"Adotta un clementino" pensando ad Amatrice

amatrice, coldiretti, corigliano, solidarietà, Cosenza, Calabria, Archivio
"Ad Amatrice in proporzione peggio di Messina nel 1908"

L'iniziativa "Adottaun clementino", brand lanciato dall'imprenditore agrumicolo Aldo Salatino per fare conoscere l'agrume tipico della Sibaritide, si trasforma, in collaborazione con la Coldiretti, in "Adotta per Amatrice" a favore delle popolazioni terremotate. "Con un contributo di 50 euro 50 - è detto in un comunicato - euro saranno infatti inviati 40 chili di clementine a due famiglie della cittadina laziale terremotata. L'idea e le prime 20 adozioni per un contributo già versato di 500 euro è della signora Valeria Genesini di Ferrara".

"Si tratta di una forma di beneficenza diretta e trasparente - afferma l'imprenditore Salatino - grazie alla quale saranno comunicate sia le persone che effettueranno le donazioni e sia le famiglie che le riceveranno. La consegna sarà curata dal Adriano Cavallaro, responsabile Coldiretti di Amatrice, mentre le donazioni e gli invii saranno supervisionati da Alessandro Piluso, responsabile Coldiretti di Corigliano".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X