Venerdì, 21 Settembre 2018
TRA SICILIA E CALABRIA

Vendevano online monete antiche, indagati

castrovillari, monete antiche, monreale, Cosenza, Sicilia, Calabria, Archivio
Vendevano online monete antiche, indagati

I carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale di Palermo, con il supporto del nucleo tpc di Cosenza e delle compagnie carabinieri di Monreale e Castrovillari (Cs), hanno sequestrato 23 monete in argento e bronzo, di varie epoche (greca, romana e bizantina). Le preziose monete sono state messe in vendita da un ventenne monrealese su un sito on line di e-commerce.

Le indagini hanno consentito ai militari di risalire a un complice di Castrovillari, il quale avrebbe procurato al giovane gli oggetti venduti sul web e nel cui appartamento, sono stati trovati anche strumenti idonei allo scavo. Entrambi sono indagati per ricettazione dalla Procura di Palermo che ha coordinato le indagini. Gli accertamenti proseguiranno per individuare i siti da cui provengono i beni recuperati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X