Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Passamontagna e pistola appena... sfornati
CASSAN IONIO (COSENZA)

Passamontagna e pistola appena... sfornati

di
cassano jonio, passamontagna, pistola, Cosenza, Archivio
Passamontagna e pistola appena... sfornati

Cassano Jonio

Nascondevano in un forno a legna una pistola con la matricola abrasa e due passamontagna con i quali potrebbe essere stato realizzato un colpo. I carabinieri della Compagnia di Corigliano, comandati dal capitano Cesare Calascibetta e dal tenente Michele Dileo, hanno arrestato Alessandro Zuccaro, quarantaduenne cassanese di professione meccanico, e il dipendete Mario Celeste, cinquantunenne, per detenzione abusiva di armi e munizioni. I locali oggetto dell’ispezione si trovano nella periferia della frazione di Lauropoli. Stando a quanto ricostruito dai militari cassanesi, nel corso di una perquisizione nell’abitazione e nell’officina ad essa contigua, entrambi di proprietà di Zuccaro, incensurato, all’interno di un forno a legna in muratura, collocato nel magazzino e non utilizzato, sono saltati fuori una pistola calibro 9x21, marca “Giuseppe Tanfoglio”, con la matricola abrasa, caricata con nove cartucce e pronta per essere utilizzata, e due passamontagna. I due erano già finiti sotto la lente dai carabinieri e il controllo era mirato. 

Leggi l'intero articolo nell'edizione in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook