Mercoledì, 26 Settembre 2018
BISIGNANO

Mezzogiorno di fuoco

di
bisignano, Cosenza, Calabria, Archivio
Mezzogiorno di fuoco

Un incendio di grosse proporzioni ha interessato ieri mattina la zona centrale della città e più precisamente viale Roma.

Le fiamme, alte e incontrollate per il vento che le alimentava, hanno raggiunto il parcheggio che costeggia il Viale, a quell’ora pieno di macchine, quattro delle quali sono state completamente avvolte dalle fiamme e distrutte mentre altre sono state danneggiate.

Tanta la paura visto che le fiamme hanno risalito la scarpata fino a giungere viale Roma dove hanno minacciato abitazioni ed attività commerciali. Per fortuna il pronto intervento dell’autobotte in dotazione all’Anlc, associazione nazionale libera caccia, sezione di Bisignano (responsabile Francesco Littera) e l’arrivo delle autobotti dei vigili del fuoco, hanno evitato che le fiamme si propagassero fino a raggiungere abitazioni, negozi, la principale cabina elettrica, abitazioni e l’ufficio postale.

Sul posto, si sono recati immediatamente i carabinieri della locale Stazione guidati dal maresciallo Giuseppe Motta e gli uomini della Polizia Municipale. Un bilancio che poteva essere sicuramente più grave se non fossero intervenuti anche volontari e proprietari delle strutture. Nessuna danno per le persone, mentre si contano i danni materiali. Ora si va alla ricerca delle cause. L’incendio, sembra essere di natura dolosa anche se si aspettano le conferme dalle indagini e dai sopralluoghi effettuati dai vigili del fuoco.

Spente le fiamme non si placano le polemiche sulle competenze e su chi doveva provvedere a pulire quella scarpata che porta al viale Roma, su chi doveva vigilare e non l’ha fatto, sull’osservanza dell’ordinanza sindacale per la pulizia dei terreni. L’assessore ai lavori pubblici e protezione civile Lucantonio Nicoletti, chiede agli «organi preposti di fare il possibile per assicurare alla giustizia chi ha provocato l’incendio».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X