Lunedì, 25 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Cosenza il ricatto che mette paura, la truffa viaggia sul web
ATTACCO INFORMATICO

A Cosenza il ricatto che mette paura, la truffa viaggia sul web

di

Smartphone e pc sotto attacco. «Mai visto niente di simile in questi ultimi anni», confessa uno degli investigatori esperti di cybercrime. L’ultima insidia in agguato nella rete viaggia sotto forma di mail con un account “familiare”. Il destinatario, infatti, è lo stesso del mittente.

È la variante più recente al phishing, una truffa on-line aggravata da un tentativo di estorsione con devastanti conseguenze per chi abbocca.

La versione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook