Lunedì, 06 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, "quell’'Appalto Amico' in mezzo alla collusione"
L'INCHIESTA

Cosenza, "quell’'Appalto Amico' in mezzo alla collusione"

di

Collusione dilagante. È un quadro a tinte fosche quello tratteggiato anche dal Tdl di Catanzaro, che ha appena depositato le motivazioni su Chiara Benvenuto e Andrea Biondi, entrambi indagati nell’inchiesta “Appalto Amico”.

Si tratta dell’indagine condotta dalla Procura di Paola e con la quale si è fatto luce su un’allegra gestione degli appalti. Tra i principali indagati c’è Gennaro Marsiglia, il sindaco di Aieta e marito di Chiara Benvenuto.

Marsiglia è coinvolto in qualità di responsabile dei servizi amministrativi dei Comuni di Maierà e Buonvicino, centri dell’Alto Tirreno cosentino, e Biondi in qualità di titolare di fatto della cooperativa sociale “Biondi Srl”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook