Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
PROBLEMA GIOVANILE

A Cosenza misure anti-alcol per gli adolescenti

di
misure anti alcol giovanile cosenza, Bianca Rende, Cosenza, Calabria, Cronaca
Alcolici

Il tormento e l’estasi risalgono dalle notti chiassose e bugiarde e si addentrano nelle cavità di sentimenti contrastanti. Ed è così che i nostri ragazzi si perdono nella movida in mezzo alle contraddizioni e al delirio. Quando cala il buio comincia l'altra vita, quello dell’alcol a fiumi che scorre anche dentro i più giovani che sono i vettori di questa nuova moda che si diffonde grazie ai social. Bevono perchè lo fanno tutti e intanto non si accorgono del male che si fanno.

"Il report sulle dipendenze da alcol, presentato prima dell’estate, ha prospettato dati allarmanti - commenta sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza Bianca Rende, vice presidente della commissione welfare e sanità, sul consumo dell’alcol nell’area urbana –. Tra i consumatori più accaniti vi sono gli adolescenti di età compresa tra gli 11 e i 17 anni".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook