Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL RICORSO

Crac Vallecrati, il Comune di Cosenza al lavoro per ribaltare la sentenza

di

La sentenza numero 1915-2018 del 20 settembre scorso del Tribunale di Cosenza ha condannato il Comune di Rende al pagamento, in favore del fallimento “Vallecrati spa”, della somma di poco meno di tre milioni di euro. Esattamente: 2.837.616,88 oltre agli interessi. Una “mazzata” che potrebbe far andare in default il Municipio.

Per questo, come riportato dalla Gazzetta del Sud, il sindaco Manna, l’assessore al Bilancio Iantorno e gli uffici stanno valutando e predisponendo il ricorso in appello.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook