Domenica, 09 Dicembre 2018
AREA PROTETTA

A caccia senza autorizzazione nel parco nazionale del Pollino, denunciato un francavillese

autorizzazione, caccia, cosenza, fucile, parco del pollino, Cosenza, Calabria, Cronaca
Il fucile sequestrato

Un uomo di Francavilla Marittima è stato denunciato dai Carabinieri Forestale per introduzioni di armi in area protetta. In particolare i militari della Stazione Carabinieri Parco di Cerchiara e S.Donato di Ninea hanno fermato l’uomo in località Montagnola nel Comune di Plataci, area questa ricadente nel Parco Nazionale del Pollino. L’uomo a bordo del suo fuoristrada deteneva un fucile da caccia e relative munizioni.

Da un controllo operato dai militari è emerso che l'arma, un fucile semiautomatico Benelli calibro 12, risultava carico con munizione inserita in camera di cartuccia. Dagli accertamenti effettuati è emerso che l’uomo era sprovvisto dell' "Autorizzazione per trasporto e attraversamento di armi in area Parco Nazionale del Pollino", autorizzazione che viene rilasciata dal Gestore dell’Ente, e pertanto si è proceduto al sequestro dell'arma e delle munizioni con contestuale deferimento alla procura della Repubblica di Castrovillari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X