Domenica, 17 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In Calabria erogati 18 milioni alle vittime di usura
FONDI

In Calabria erogati 18 milioni alle vittime di usura

di
calabria, fondi, usura, Francesco Marzano, Cosenza, Calabria, Cronaca
Francesco Marzano, presidente della fondazione antiusura "San paolo Apostolo"

L’usura derivata dal gioco d’azzardo è un male silente che si annida sempre più in città. Il dato allarmante emerge dai numeri diffusi in questi giorni dalla fondazione antiusura “San Matteo Apostolo”.

Il presidente Francesco Marzano, presidente emerito di sezione della Suprema Corte di Cassazione, ha raccontato come la fondazione abbia istruito milleottocento pratiche dall’inizio della sua attività per un importo totale di oltre 18 milioni di euro. Soltanto per quanto riguarda l’attività svolta dal primo gennaio di quest’anno e fino ad oggi, infatti, i prestiti erogati sono sedici, di cui quindici con la garanzia del Fondo di Prevenzione, per circa cinquecentomila euro e una col Fondo di Solidarietà per un ammontare di cinquemila euro.

Un trend sempre più in aumento visto che «lo scorso anno – ha spiegato Marzano – sono state cinquantuno le pratiche istruite. Nel dettaglio, sono stati concessi undici prestiti, di cui otto grazie alla garanzia del Fondo di Prevenzione, per un totale di poco più di centododicimila euro e tre pratiche erogate con garanzia del Fondo di Solidarietà per quasi diecimila euro complessivi». Numeri quasi quintuplicati nei costi e nel denaro. Il presidente Marzano ha anche precisato come dall’avvio delle attività, siano stati concessi settecentosessantacinque prestiti con garanzia del Fondo Antiusura per oltre diciotto milioni di euro e centodue prestiti con garanzia del Fondo di Solidarietà per quasi trecentomila euro complessivi.

I prestiti garantiti con il Fondo Famiglie, che viene alimentato dalla diocesi di Cassano, guidata da monsignor Francesco Savino, sono stati complessivamente cinquantatré per un importo complessivo di oltre centoquarantamila euro. Soprattutto negli ultimi anni, poi, ha preso sempre più piede il fenomeno dell’usura collegata al gioco d’azzardo. Un cancro che rovina il futuro di intere famiglie e sul quale cercano di intervenire, negli ultimi tempi, le istituzioni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook