Giovedì, 24 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
GUARDIA DI FINANZA

San Lucido, prodotti pericolosi e senza etichettatura: maxi sequestro in un negozio cinese

di
guardia di finanza di paola, prodotti senza etichettatura, san lucido, sequestro negozio cinese, Cosenza, Calabria, Cronaca
Sequestro della Guardia di Finanza

Maxi sequestro in un negozio di cinesi, a San Lucido. Il blitz è stato effettuato dalla Guardia di Finanza della compagnia di Paola. Tra la merce esposta al pubblico e quindi destinata alla vendita una grossa quantità di prodotti parzialmente o del tutto sprovvisti di etichettatura. Erano privi in poche parole di marcatura “Ce” o con la marcatura “Ce” non conforme.

In totale, il sequestro ha riguardato circa 20mila pezzi tra giocattoli e apparecchiature elettriche, le quali costituiscono fattori di alto rischio per l’acquirente. Si pensi alle apparecchiature elettriche connotate da materiali e assemblaggi scadenti che possono facilmente divenire fonte d’innesco di incidenti domestici.

I militari hanno passato al setaccio migliaia di prodotti allo scopo di verificarne la rispondenza ai requisiti di legge.
L’attività di servizio espletata si inquadra tra i compiti demandati, in via primaria, alla Guardia di Finanza nel contrasto ad ogni tipo di espediente che danneggia l’economia e, di conseguenza, la concorrenza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook