Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'AREA

Ex Firrao di Cetraro abbandonata e sporcata

di

Sporcizia e degrado avvolgono i locali e l'esterno di quella che, quasi un ventennio fa, era una fabbrica di calzature: la Firrao.

Chiusi i battenti l'ambito produttivo che garantiva prodotti di qualità, l'area in cui sorge l'edificio, a ridosso del vecchio tracciato della statale 18 che collega Cetraro ad Acquappesa, è ormai abbandonata a se stessa, con lamentele dei residenti delle vicine case popolari che da tempo sollecitano chi di competenza a provvedere alla bonifica. Una piccola discesa porta alla fabbrica.

L'incuria è palpabile sin dall'ingresso della stradina che conduce a quella che una volta era uno stabilimento di calzature, con tante speranze per gli operai che avevano iniziato a lavorarci.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook